• Lesotho2
  • Lesotho3
  • Lesotho4
  • Lesotho6
  • Lesotho7
  • Lesotho8

Comunicazioni & media

Alla luce della rivoluzione dell'informazione che sta percorrendo velocemente attraverso il mondo, lo sviluppo e l'utilizzo di una tecnologia all'avanguardia rispetto all'informazione e alle comunicazioni è visto come un aspetto fondamentale nel creare nuove opportunità, aiutando ad alleviare la povertà e permettendo al Lesotho di esprimere le piene potenzialità della propria economia..

Lesotho Internet

Il settore delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT), che comprende le telecomunicazioni (fixed wireless), radio diffusione, multimedia, Internet ed e-mail istruzione a distanza, telemedicina, servizi postali, commercio elettronico e bancario, hanno evidenziato un rapido progresso negli ultimi anni. In un contesto di un mercato sempre più liberalizzato, il settore privato sta diversificando l'industria e aprendo nuove possibilità di crescita.

Telecomunicazioni

Il settore delle telecomunicazioni del Lesotho, che comprende la telefonia fissa e mobile, ha subito una graduale trasformazione da monopolio statale ad operatore nazionale a maggioranza privata, ed una maggiore liberalizzazione è vista come possibilità di maggiore competizione e di miglioramento del servizio.  Uno strategico programma di sviluppo ha fatto si che siano state realizzate nuove connessioni, migliorato ed aggiornato la rete, e raggiunto aree che prima non erano raggiunte dalla telecomunicazione e dal resto del Paese.

L'introduzione della telefonia mobile ha grandemente aumentato la teledensità, ed il numero di telefoni cellulari ha sorpassato il numero di connessioni fisse nel 2001. All'inizio del 2006 la penetrazione della telefonia mobile è stata stimata al 12,9%, comparata con un'indice di telefonia fissa e di penetrazione Internet del solo 2%, sebbene l'uso di Internet fosse raddoppiato nel 2004. L'uso della tecnologia wireless WLL sta velocemente aumentando la teledensità e dovrebbe aumentare la penetrazione di Internet.

L'accesso alle reti internazionali è stato migliorato grazie ad un cavo sottomarino, il SAT-3IWASC/SAFE, che attualmente collega il Lesotho a 36 paesi africani, attraverso connessioni satellitare e terrestri, all'Europa e all'Asia con i suoi 28.000 km di fibra ottica. Questo grande sviluppo tecnologico di enorme importanza per il continente, offre più velocità, canali commerciali più efficienti tra Africa e i mercati internazionali, ed ha il potenziale per raggiungere il 70% della popolazione nel continente.

Broadcasting & Mass media

Il settore del broadcasting e dei mezzi di comunicazione comprendono al momento operatori pubblici e privati. E' stato pianificato un sistema a tre, che comprende un canale pubblico, uno commericale e uno sulla comunità, ed anche un consiglio per l'informazione che si occupi di stabilire standard etici e professionali e per promuovere e proteggere il diritto all'informazione, al pluralismo dei media e all'indipendenza. Amministrato dal Dipartimento della radiodiffusione (Department of Broadcasting), Radio Lesotho produce, tra le altre cose, notiziari, programmi culturali ed educativi. Questi programmi sono trasmessi per l’80% su onde FM, onde medie e corte.

Lesotho Television, creata nel 1988 e rilanciata nel 1999, è un servizio di comunicazione di massa che sta crescendo velocemente. Notiziari in sesotho ed inglese, programmi sportivi, programmi per bambini, compresi diversi programmi prodotti localmente utilizzando i trasmettitori  della pay tv sud africana M-Net, LTV attualmente utilizza la sua propria rete di trasmissione dedicata. Il Sud Africa è raggiungibile dal Lesotho grazie ai collegamenti satellitari ad altre emittenti.

Servizi Postali

les49

I servizi offerti dagli uffici postali del Lesotho includono il servizio interno, che comprende le caselle postali, bagagli privati ed uffici postali in tutto il paese, come anche vaglia, corrieri, ed altri servizi postali.

Il Governo sta valutando un programma di commercializzazione e privatizzazione  del  servizio postale del Lesotho (Lesotho Postal Services); pianificando una serie di nuove politiche mirate a riformare il settore,  istituendo un'autorità di regolamentazione e aprendo con nuove licenze a nuovi operatori.

StampaCondividi via Email

Link correlati